Babyliss E779E

Qui sotto troverete la nostra recensione del tagliacapelli BaByliss E779E. Abbiamo effettuato varie prove e ricercato notizie da fonti esterni per darvi tutte le notizie più utili al riguardo.

186 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €
186 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €

La confezione

Quella della Babyliss è un’azienda che fornisce ottima qualità nel campo della cura della persona, come si sa il mercato è pregno di marchi che studiano e offrono molti prodotti di qualità. Vediamo quindi come la Babyliss affronta questa competizione partendo proprio dal visionare cosa offre confezione completa. All’interno troviamo il corpo macchina, 3 pettini tagliacapelli, forbici, un pettine tradizionale, una spazzolina per la pulizia e una custodia e naturalmente il cavo per la ricarica. Il kit sembra davvero completo, tra l’altro conferma le accortezze che quest’azienda riserva solitamente per chi sceglie i suoi prodotti, c’è da dire però che il prezzo è, se pur di poco, più alto della media. Quello che più ci interessa, come sempre, è dare una valutazione generale al prodotto. Dalla foto anche voi potete notare un design dalla forma classica ma dall’estetica ricercata, i pettini per regolare la lunghezza si cambiano rapidamente e con facilità si può scegliere il taglio desiderato. Il tagliacapelli BaByliss E779E non è particolarmente leggero ma si impugna abbastanza bene.

La batteria

La batteria che alimenta il tagliacapelli BaByliss E779E appartengono alla tecnologia Ni-Mh (ci scusiamo per coloro che lo hanno sentito dire tante volte ma forse per qualcuno è la prima volta) che a differenza di quelle al Litio perdono potenza a distanza di anni. Detto questo non ci resta altro che valutare il presente del lavoro che produce la batteria del BaByliss E779E, ricordando che può essere alimentato anche tramite cavo. Una carica completa dura almeno 30 minuti di autonomia, mentre per le ricariche servono 16 ore e sono segnalate da un led posto sul tagliacapelli, sinceramente ci sembra un tempo molto alto (un altro problema diffuso fra le NI-Mh). Ad ogni modo per cercare di mantenere al massimo della potenza farla scaricare completamente ogni 3-4 mesi e ricaricarla al massimo. Al primo utilizzo ricordate che è bene ricaricarla al massimo per 3 volte. Se invece volete utilizzarla a corrente non provate altri adattatori se non quello in dotazione!

Il taglio

Senza dubbio il taglio è il cavallo di battaglia del tagliacapelli BaByliss E779E, non solo perché durante le nostre prove ci ha dato ottimi risultati ma anche per le misure che dispone. Quella più ampia è di 36 mm, non male, mentre quella minore è di soli 0,5 mm richiesta spesso anche per radersi la barba. Questo prodotto nasce come tagliacapelli, ma può fungere bene anche come regolabarba e viste le misure massime e minime (ce ne sono molte a dire il vero) si può scegliere da un look più ordinato a quello trasandato della barba incolta. Naturalmente usandolo come regolabarba troverete un po’ di fastidi in quelle zone ardue tra mento e collo, ma questo è spesso un problema anche dei prodotti specifici. Una speciale particolarità di questo prodotto è di avere una velocità aggiunta detta “Turbo”, questo vi aiuta a tagliare più velocemente i capelli ma scarica anche prima la batteria. Per quanto riguarda la manutenzione va detto che le lame sono autolubrificanti ma che di tanto in tanto vanno smontate e lavate sotto acqua corrente, niente paura perché sono in titanio e si smontano molto facilmente.

La nostra opinione

Il kit è ottimo, praticamente ci offre anche di più di quello che ci serve, dal pettine alle forbici se avete qualcuno in casa che se la cava a tagliare i capelli potete dire addio per sempre al vostro barbiere. Infatti l’arma vincente del tagliacapelli BaByliss E779E è proprio il taglio, pulito e fluido non trova quasi mai vere difficoltà, se poi volete un taglio particolarmente corto vi offre una misura minima difficile da trovare in commercio ovvero 0.5 mm. Quello che ci convince meno invece è la batteria, non solo perché si tratta Ni-Mh e in relazione al prezzo del prodotto ci si aspettava una litio (molto più utile di forbici, pettine e persino della custodia), ma anche perché i tempi di ricarica ci sembrano davvero eccessivi. Ad ogni modo è possibile utilizzarla anche via cavo.

Per chi è consigliato

Il grosso vantaggio di questo prodotto è che viste le misure di taglio molto ampie e il facile utilizzo è davvero consigliato a tutti, secondo noi fa un buon lavoro anche come regolabarba. C’è da sapere però che non è un modello che si utilizza sotto l’acqua, forse a qualcuno potrebbe interessare.

186 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €
186 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €

In breve

  • Prezzo medio-alto
  • Kit ben fornito
  • Batteria Ni-Mh autonomia buona ma tempi di ricarica lunghi
  • Taglio ottimale
  • Funzione turno
  • Manutenzione facile

Dati tecnici del BaByliss E779E

  • funzione turbo
  • sistema di lubrificazione automatico
  • lama in titanio
  • Lunghezze 3-18 mm, 21-36 mm, 0.5-6 mm
  • Autonomia 30 min
  • 3 Pettini tagliacapelli
  • Rotella zoom per la regolazione del taglio
  • Forbici
  • Pettine
  • Spazzola di pulizia
  • Custodia

Immagine in alta risoluzione del tagliacapelli BaByliss E779E

Qui troverete foto in alta risoluzione del tagliacapelli BaByliss E779E.

Manuale d’uso del tagliacapelli BaByliss E779E

Scarica il Manuale d’uso del tagliacapelli BaByliss E779E.

2 commenti su “Babyliss E779E

Lascia un commento

Hai domande sul prodotto Babyliss E779E?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

Se invece hai bisogno di un consiglio, o vuoi la nostra opinione su un prodotto che ancora non abbiamo recensito, scrivi la tua domanda qui

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *